Kromeriz

Kroměříž è stato istituito come una città di mercato in materia di attraversamento delle rotte commerciali. Al momento dello sviluppo ecclesiastico all’inizio del XII secolo divenne dominio dei vescovi di Olomouc.

E ‘interessante non solo per la sua storia e l’architettura, ma anche per la regione intorno la natura che offre molte possibilità per noi di trascorrere il tempo libero. Ogni anno è diventato il luogo in cui presta festival musicali, mostre, conferenze e congressi. I giardini con il castello Kroměříž erano sulla lista dell’UNESCO nel 1998.
Giardini e Castello
Il castello, costruito nel ‘600 sulle fondamenta della costruzione precedente, è un esempio eccezionalmente ben conservato di Central barocco europeo venga tenuto nella sede della nobiltà nei due giardini adiacenti: il Giardino sotto il Castello (Podzámecká zahrada), il la progettazione dei quali è un ‘opera di tipo inglese paesaggio naturale, e il Flower Garden (Květná zahrada) primo barocco.
Kroměříž è stato istituito come una città di mercato in materia di attraversamento delle rotte commerciali.
 

Al momento dello sviluppo ecclesiastico all’inizio del XII secolo divenne dominio dei vescovi di Olomouc. È stato promosso alla città nella seconda metà del XIII secolo, ma le guerre di religione del XIV secolo ci ha inflitto colpi distruttivi. Dopo il 1848, dopo di che è stata effettuata costituzionale dieta imperiale, in corso il periodo di progresso portare l’apogeo della cultura spirituale e l’arte della città. 

Dopo una breve sosta a marchio del vescovo si procederà a Flower Garden, dove si trova il punto di vista di tutta l’architettura unica Ortiva ceco colore barocco con ornamenti floreali e il colonnato con statue di storia antica. Da qui, si può tornare al centro sulla Piazza Grande.
Palazzo Arcivescovile appartene i monumenti più significativi della città. Nel 1995 è stato incluso tra i siti patrimonio culturale nazionale, e nel 1998 è entrato nella lista dell’UNESCO. La storia del castello è inseparabile dai vescovi e arcivescovi di Olomouc che hanno utilizzato come sua residenza estiva. L’unico ambiente castello è senza dubbio l’Auditorium parlamentare in cui ha avuto luogo la Dieta imperiale costituzionale delle nazioni austriaci nel 1848.
Il giardino del palazzo era in origine quella piena di frutta, verdura e fiori. Adattato per il giardino decorativo, è diventato l’unico parco paesaggio 64 ettari. Piscine, corsi d’acqua, edifici romantici, arbori prezioso e di nicchia della natura vivente danno la sensazione di placida, ora così desiderabile.
Il Giardino Fiorito nasce inseguito il rinnovamento della città in rovina dalla guerra dei Trent’anni. Il Brolo, giardino italiano piantato da architetti italiani dietro le mura della città per tutti di godere, ha una superficie di 16 ettari. Vi si possono anche trovare le strade su alti schienali, la galleria di statue antiche o il principale cortile circondato su tutti e quattro i lati da grandi padiglioni con flora tropicali e subtropicali.
Il Kroměříž chiese il link, mentre la storia e l’arte ecclesiastica. L’architettura di barcco culmine in Moravia è la Chiesa di San Gian Battista e in stile barocco è stata anche costruita la Chiesa dell ‘Assunzione della Beata Vergine Maria. La Chiesa di San Maurizio sulla Svojanovo piazza era originariamente un edificio gotico risalente al XIII secolo. Vale la menzione della chiesa ortodossa dei SS. Cirillo e Metodio e la Cappella del SS. Cirillo e Metodio nel complesso ospedale psichiatrico.
Lunettes Maxe Švabinský trovare nel complesso dell’ex convento francescano, oggi l’hotel Octárna dove quattro lunette mosaico di Švabinský sono stati resi accessibili, originariamente progettato per decorare i balconi della facciata del Teatro Nazionale di Praga. Il tema di ciascuna delle lunette è collegato ad eventi importanti nella storia Czech.